Primavera

Eri alla fermata del pullman,
dimenticata da tutti.
Era lì che era iniziata la tua vita
e lì era finita, 
margherita solitaria nata nel cemento,
tra uno sputo e una mascherina sporca.

Pubblicato da Poesia 2021

Sono un'insegnante di scuola primaria e scrivo poesie brevi e racconti per bambini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: